Atelier Cologne

Pomelo Paradis

Un pompelmo, mi son detta, davvero poco amaro, anzi, per nulla, molto aromatico, c’è anche del mandarino mentre il ribes nero non lo avverto, dato che sia Fragrantica che Basenotes mettono pink grapefruit non ho indagato ulteriormente, invece sul sito è proprio riportato pomelo. Fiori d’arancio a fornire una parte floreale rotonda e calda, non sento la rosa, ignoro se la menta cinese abbia un odore molto differente, da quella normale, se presa da sola, ma è una bella sfaccettatura che si sente sullo sfondo. Vetiver praticamente non pervenuto, non è ambrato, Iris nemmeno l’ombra, su di me, però pur non sentendo nè rosa nè Iris ha un deciso tocco floreale ed i sentori restano naturali. Sicuramente da consigliare fra gli esperidati/agrumati, proprio non è aspro nè amaro, ricorda il pompelmo solo vagamente. È più dorato come profumo che non un dissetante estivo, ha un tono leggermente dolce rispetto alla media degli agrumati e buona intensità, fa 3 ore come permanenza (che per me è media), sillage bassino, per chi è interessato anche a questo aspetto.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License