Bella Donna

Luca Maffei. Un fiorito fresco ed estivo, molto luminoso, con lo zenzero ammorbidito dal gelso. Inizialmente sento solo fiori bianchi, avrei detto fda oltre ad un gelsomino leggiadro e non indolico, invece leggo magnolia e sulle prime resto sorpresa ma in effetti nel proseguo si evince bene, poi ylang che completa l’ambientazione tropicale. Non sento nè orris nè rosa, strano non ho nessuna percezione dell’assoluta di rosa e nemmeno zafferano. A dar spessore e carattere alla fragranza c’è un lieve resinoso di opoponax e labdano, scaldati dal benzoino. Estremamente piacevole, strano non sia più diffuso, molto sciarposo, non una bombazza ma ha buona proiezione. Indubbiamente un possibile acquisto.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License