Butterfly Mind

2017 In questa fragranza la nota di tè è un bianco, Boi Mu Dan, quindi più vegetale e delicato, quindi oltre al muschio, abbiamo ciliegie e i fiori di ciliegio, sakura, mi piace dirlo con il nome giapponese, è anche più corto, e la parte più originale dei fiori di nocciole e feijoa che ho dovuto cercare, nome botanico “acca sellowiana”, un arbusto sudamericano. Un buon bilanciamento, come per altre fragranze del marchio non ha grossa inteonè grande sillage, fresco, fruttato, con una dolcezza molto contenuta, il tè come prevedevo è più una nota vegetale che non teosa, l’impressione di frutta secca, sul retro si sente, rinforza il fondo. Sento un po’ più il floreale del fruttato, su di me resta abbastanza aspretta come fragranza. Assolutamente unisex, non talcato e nemmeno saponoso, su di me perde totalmente di dolcezza nell’evoluzione.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License