Fara

2018 Premetto che a me il cumino piace, qui è una nota importante, per cui la fragranza non credo sia adatta a chi non regge la nota (dove ho letto che è un tratto del dna amare o detestare il cumino ? Insomma non è una preferenza che possa cambiare nel tempo, ok, della serie nozioni a caso archiviate nel mio cervello). È agrumato, con sentori molto naturali, il cumino si sente prepotentemente ma senza sfumature amare, ci sono sentori acquosi e salini, potrei dire marini, eppure questa fragranza non è affatto marina, la menta è retrostante ma ben presente, un po’ di legno e note incensate leggere, assieme ad un impercettibile floreale. Estivo, esperidato, speziato, mentoso, cremoso e fresco, acquoso e leggermente salino. L’incenso si evince poco, il cumino su di me fa una bella presa, leggermente animalico ma non eccessivamente sudato. Buona intensità, unisex anche se leggermente più maschile anche come sfumature muschiate. Il calore, la limonata, il sale, la pelle, c’è tutto il quadro in questo profumo, si percepisce anche senza averne letto l’introduzione. Uno dei migliori esperidati al mio naso, ed una delle migliori fragranze al cumino, lo troverei molto sexy su un uomo. Bello.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License