Golden Aoud

2008 Siamo nuovamente sul trio Rosa-Oud-Zafferano, ed anche patch che però qui è secondario, sono vari i Montale che hanno questo centro, fragranze simili con differenti sfumature/sfaccettature. Le note dicono rosa bulgara, sembra comunque meno pungente del Black e lo zafferano è evidente, c’è comunque una sfumatura geraniosa che aumenta dopo il dd, il peperoncino è come se sottolineasse e scaldasse alcuni tratti floreali. Nota di pelle solo appena accennata, e dicevo il patch resta sullo sfondo a scurire leggermente. Appuntito e leggermente medicinale come gli altri, lo trovo leggermente più maschile, forse per via del geranio, dopo il dd comunque lo zafferano sfuma molto e la rosa geraniosa si fa meno pungente e con sentori più evidenti di muschio bianco-pulito. Da sentire se si ama il genere Black Aoud/Aoud Safran.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License