Grossmith

Saffron Rose

Anno: 2012. Trevor Nicholl.
Lo zafferano è subito ben evidente, subito sotto c’è la rosa, il fatto che lo stia trovando inizialmente simile all’Aoud Safran di Montale mi sta alquanto preoccupando (a riguardo della sensibilità del mio naso: in generale chi fa paragoni fra fragranze di differente livello, ha, ribadisco, in genere, problemi olfattivi nel riconoscere le differenze fra le materie prime usate, che, ribadisco ancora in generale, ci sono sempre), no, ecco, è stato un momento, adesso stanno venendo fuori molte sfaccettature e sono proprio nettamente differenti, quindi il mio naso gode di ottima salute.
La rosa, non è cupa, nè pungente, e nemmeno saponosa, ed è curiosamente in testa, come lo zafferano; mi sto chiedendo se percepisco questo spostamento cuore-testa senza leggere le note, no, esattamente no, però mi aspettavo una rosa centrale ed il resto che le ruota attorno invece non è così scontato. Fragrantica aggiunge cannella fra le note di testa, non posso dire che non sia così c’è qualcosa di polveroso e legante ma non son certa. Cuore: castoreum non pervenuto, nada, niet, e oud, ahh… l’ho visto dopo che c’era, sembro pazza se faccio pat pat sul naso perché aveva ragione?, leggero, non protagonista ma ecco perché inizialmente ho avuto quell’impressione di rassomiglianza.
Tabacco difficile da trovare, praticamente solo un suggerimento, e mirra, che rafforza il resinoso dell’oud, senza balsamicità. Labdano a sfumare elegantemente il fondo, poco legno, sandalo poco avvertibile, non è ambrato nè particolarmente caldo. Elegante, unisex. Anche se fra le note di testa è comunque un profumo alla rosa, forse non originale ma molto raffinato. Oltre il dd sento quell’hint caramelloso a cui accenna Fragrantica, ma potrebbe anche essere un particolare tipo di sandalo a dare questo effetto. Per chi ama sia rosa che zafferano è da sentire, davvero una rosa molto bella, di classe, non graffiante, è majestic, conscia del suo potere e della sua importanza, magnetica, con quel tocco esotico che la rende un po’ sfuggente, ma non dark. Indubbiamente un gran bel profumo.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License