Iperborea

2010. Il profumo adatto per una ragazza fra i 14 e 17 anni, sopra a questa fascia d’età lo vedo più come relax dopo-doccia o prima di andare a letto. Le note sono parecchie e non ha senso che mi metta a fare l’elenco completo, si va dai fiori primaverili mughetto, ciclamino, mimosa, fiori bianchi, fiore d’arancio, gelsomino, nessuna nota legnosa di rilievo, muschio, direi bianco pure lui, leggero, qualche nota verde, qualche nota agrumata, infatti comunque è fresco e luminoso, pesca per la dolcezza, non si percepisce comunque come fruttato.
È uno di quei profumi che sanno di dopo doccia appunto, di pelle dopo che uno si è messo una crema profumata e fiorita, talcatino ma non troppo, giovane, primaverile e francamente secondo me unicamente femminile a meno di particolari layering estremi. Diretto, fresco, semplice, comunica serenità, pulizia, innocenza, lo vedrei per un regalo appunto per una ragazza, comunque come profumo da letto lo troverei estremamente gradevole, non tanto da metterlo il lista acquisti ma sarebbe un regalo comunque apprezzato.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License