Lemon Line

2014 Agrumi, limone che a dire il vero sembra estremamente naturale, la lavanda è più una nota di pulito che, assieme al muschio bianco, ne sottolinea i contorni, rendendola più sharp e luminosa, ma non è affatto una lavanda fiorita e selvatica. La fragranza è dolce, sembra di bere una limonata zuccherata, oakmoss arioso, non è un’impronta maschile è solo un esperidato bello aspro e ghiacciato, qualche leggera sfumatura verde, forse il geranio, ma non percepisco note ambrate, forse si ha l’impressione che dietro il ghiaccio ed il fresco, ci sia una zona calda interna, ma non esattamente sentori ambrati. Un sorbetto al limone o una granita. Assolutamente consigliabile se uno vuole un esperidato agrumato limonoso. Non sento nessun arancio, la piramide ufficiale mette citrus notes, ma Basenotes cita un arancio che proprio non sento, comunque non è legnoso, ha un’ottima intensità ed una scia media.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License