Les Parfums Delite

Il Nero

EDP. È una produzione italiana, forse se avessero anche la pagina web tradotta in inglese, sarebbero anche su Fragrantica. Profumo ispirato/dedicato a Madame de Barry, c’è anche la versione in olio. Non l’avevo mai sentito nemmeno menzionare prima di imbattermi nel sample, ma cercando nei post passati ho notato che per un periodo se n’è parlato tantissimo, era diventato davvero molto popolare qui su adjumi.
Molti lo definiscono sexy, parere puramente personale, personalissimo, il patchouli nel mio immaginario associarlo al sexy mi viene difficile se non impossibile. Fino ad Intrigante e misterioso comunque ci si arriva. Le note dicono palissandro ed eucalipto, legno e note balsamiche, che si sentono in effetti, poi muschio e patch. Sento una sfumatura liquorosa e dolce, diciamo che arriviamo ad un concetto di sexy del ‘700, un quadro di una donna inebriata, abbandonatasi su una chaise-longue di velluto, circondata da abbondanti tendaggi e broccati. È un liquoroso leggermente dolce, non quanto un rosolio più tipo Porto, ipotizzandolo più alcolico e barricato… forse uno sherry. Unisex. Il sandalo si sente bene anche nel proseguo, scuro, buio, ha un che di debauchery, di decadente più che seducente; nessuna nota sporca, comunque il muschio si sente molto bene, leggermente poudrè, richiama ambientazione chiusa, stanze decorate, un salotto di Versailles. Ottimo sillage, è praticamente una bombazza, abbastanza ipnotico, non aspettatevi evoluzione.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License