Majda Bekkali

J’ai fait un rêve (obscur)

2010 Marina Jung-Allegret. Pepe rosa evidente quindi oud, ma non in primo piano, anzi solo leggermente accennato, si sente più il legnoso che il resinoso, legno di cedro avvertibile. Ha una parte luminosa ed una più scura, la fragranza risulta altalenante fra questi due poli. Zafferano e gelsomino leggero, fiore di vaniglia, infatti è morbida ma senza classici sentori vanigliati. Un legnoso aromatico, unisex, leggermente speziato, non poudrè. Dopo il dd la dicotomia leggermente dolce fra luce/buio sfuma molto e viene fuori più marcatamente un bel legno di cedro, sfaccettato ed intrigante, con una leggera pungenza legnosa, vagamente dolce ma equilibrata dal leggero balsamico. Molto interessante

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License