Petit Matin

Un’agrumato floreale semplice e molto naturale, si sente limone ed fda, oserei dire anche il biancospino, ma meno evidente, ma si capisce che ci sia un apporto floreale che non è classico gelsomino. Il pepe cubebe si sente sul retro (un ottimo pepe, validissimo in cucina ed ordinabile on line), prende più forza nel progress della fragranza. Lavanda, anzi il lavandino lo sento poco, fornisce quell’edge pulito, arioso, quasi spike. Il resto, quella sorta di glow solare è ambroxan, ma i sentori di limone e fiori sono proprio naturali come percezione (specifico per far capire che si percepiscono come tali, anche se magari non lo sono). Non ha grosse evoluzioni, unisex, nonostante la nuance di pepe che diventa piuttosto rilevante dopo il dd; il floreale ha un accenno di indolico, credo intrinsecò dei fda, che ben si sposa con la schiaritura agrumata.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License