Smell Bent

Bad Girl

2019 Marchio americano di cui non avevo ancora sentito nulla, ma vedo che nei post passati si è parlato di qualche fragranza, questa ancora non c’è ad oggi su Fragrantica. È un ambrato centrato su nota di pelle, sfumata di tabacco, molta più pelle che tabacco, che resta poco evidente, un sentore di sfondo. Non cupo, non fumoso nè amarognolo, la nota di pelle-cuoio è bella, ci sento anche del floreale, non esplicitato nelle note, che citano non pelle ma proprio “giacca di pelle”, e ne confermo il realismo, sandalo, che è presente ed evidente nel progress, ambra e sexy musk, che io sento poco come al solito, ma nel proseguo viene fuori un evidente e non citato zafferano, curioso che non sia fra le note, è evidente da essere co-protagonista della fragranza, il tutto ha un sottofondo leggermente dolce e più femminile. Molto carino.

Bad Guy

Pare uscito assieme a Bad Girls, ma non lo vedo più sul sito del marchio, o è discontinuato o è considerato estivo. È un floreale molto carino e potente, con tiarè, fda e gelsomino, anzi direi che quest’ultimo prevale, tallonato dal tiarè ed fda, su una sfumatura leggermente ambragriosa synth catchy e proprio gradevole. Un cheap migliore di tantissimi commerciali, peccato che questo marchio da noi non si trovi. Buona proiezione anzi buonissima, è divertente che il concetto bad guy/girls porti ad avere un profumo femminile con note maschili e viceversa. Questo non è grandemente indolico ma siamo al confine, non ci sono note fruttate ed il tiarè riporta sempre ad un sentore tropicale coccoso, come impressione. C’è del muschio ma non particolarmente bianco. Che strano se è stato discontinuato è proprio carino.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License